Dieci Buoni Motivi per NON leggere Abyss
Simone Regazzoni La parola agli autori - 10 buoni motivi...

Dieci buoni motivi per NON leggere Abyss

di Simone Regazzoni

1. Se siete sensibili ai “cliffhanger” non avventuratevi nella lettura di Abyss nemmeno per gioco, pensando: “tanto smetto quando voglio”. Entrare in Abyss significa non poter uscire fino a quando non avrete voltato l’ultima pagina.

2. Se pensate che la filosofia sia incompatibile con il cinema e la tv, lasciate perdere. Abyss è Platone + Bruce Willis + Lost.

3. Se odiate la filosofia non avventuratevi in Abyss: potrebbe nascere in voi il desiderio irrefrenabile di leggere Platone.

4. Se pensate che musica e lettura non vadano d’accordo, cambiate libro. Abyss ha una soundtrack che vi resterà nelle orecchie fino alla fine.

5. Se amate i romanzi che vi spiegano tutto senza farvi vedere niente, cercate altrove. Abyss è un romanzo che si vede come un film.

6. Se soffrite di claustrofobia, state lontani da Abyss: a un certo punto, potrebbe mancarvi l’aria.

7. Se amate le donne tutte sorrisini e battiti di ciglia, Abyss non è il vostro libro: Beatrix potrebbe stendervi con una sola mano.

8. Se l’alta velocità vi fa paura, non salite in Abyss: potreste rimanerci secchi al primo inseguimento.

9. Se pensate di sapere già tutto sul Terzo Reich, è preferibile che non leggiate Abyss: le vostre certezze potrebbero crollare.

10. Se l’ignoto vi inquieta, Abyss non fa per voi. Abyss è un viaggio al cuore del più antico mistero della Terra.

 
Impressioni di Giuditta su "Tutta colpa di Berlinguer"
Giuditta rubriche - Impressioni di lettura

Di solito non leggo libri autopubblicati, perchè ritengo che il lavoro delle case editrici sia fondamentale nella catena editoriale. Come lettrice, però, ho la piena libertà di fare delle eccezioni e di lasciare che motivazioni personali prendano il sopravvento su quelle "ideologiche".

Conosco indirettamente l'autore di "Tutta colpa di Berliguer" e la molla della curiosità è scattata istantanea.

 
Leima presenta "8 Minuti"
Giuditta consigli speciali... - 2014 - 07 luglio

Collegamento permanente dell'immagine integrata

Grazie a Edizioni Leima, che ha voluto che anche io partecipassi alla presentazione di "8 minuti" la raccolta di racconti, di cui sono stata giurata.

Un'emozione grande e un onore! Dove sono? Sullo schermo!!

 
Dieci Buoni Motivi per NON Leggere Chiuso per Kindle
Massimiliano Timpano La parola agli autori - 10 buoni motivi... 21 Luglio 2014

10 buoni motivi per NON Leggere Chiuso per Kindle

Chiuso  per Kindle

di Massimiliano Timpano

 

1. Perché nei due anni in cui è stato scritto, la psichiatra che li ha avuti in cura si è comprata una cascina in Trentino.

2. Perché non c'è neppure un punto e virgola in tutto il libro: a Crusca e Lincei la faccenda non è andata giù.

3. Perché prima sostengono che i Best Seller aiutano il mondo dell'editoria a stare in piedi, e poi mettono a confronto brani dei Best Seller e temi di bambini di terza elementare, non scorgendovi differenze.

4. Perchè c'è Pinocchio, Achab, il profeta Giona, Geppetto: tutti nel ventre del Pesce Cane. Cosa c'entri con un libro del genere non ci è dato di sapere.

5. Perché non vale i nove euro e cinquanta del prezzo di copertina. Con gli stessi soldi, dal Faciolaro, a Roma, ci scappa una pizza margherita e una birra alla spina piccola.

6. Perché vi si sostiene che “viviamo nell'epoca della salsiccia al sugo”.

7. Perché sparse nel testo ci sono parole tipo ecolalia, utropia, sinestesia: gli autori non sanno assolutamente il loro significato, ma fanno parecchio intellettuale.

8. Perché il libro è copia e incolla al cento per cento: non una parola è frutto della fantasia degli autori.

9. Perché la distanza tra l'Io e il Tu può essere colmata dall'oggettività del dialogo. Dottoreeee?!

10. Perché "Timpano, se lei continua così, nella vita, si troverà male, anzi malissimo, glielo dico io".

 
Lisario o il piacere infinito delle donne - Antonella Cilento
Ruk114 rubriche - BreveMente

Lisario o il piacere infinito delle donne - Antonella Cilento

"Mascherato da romanzo d'appendice, falsamente leggero e certamente pruriginoso, rivela una forza devastante: Lisario femminista ante litteram" **** (4 stelle)

 
Eventi
amministratore sito 17 Luglio 2014
 
Sconti in libreria
amministratore sito 01 Dicembre 2013

(gli sconti sono applicati solo nelle librerie che aderiscono alle campagne promozionali degli editori)